Lumia 925, un anno dopo.

Era il 24 dicembre dello scorso anno quando entravo, deciso al 90%, nel negozio dal quale sarei poi uscito col mio Nokia Lumia 925. Il restante 10% era rappresentato, devo confessarlo, dalla voglia di prendere un iPhone 5.

Ma cosa mi ha spinto verso il Nokia Lumia 925 ?

Sicuramente un trascorso con un suo predecessore, il Lumia 800, anche se un Windows Phone 7.8 offriva forse un terzo di quello che offre un Windows Phone 8.1. La scelta è anche stata determinata dall’unicità che Windows Phone rappresentava all’epoca (oggi è molto più diffuso) e poi, dicendo la verità, amo questo sistema operativo…e poi è Nokia!

L’ho portato a casa e collegato al carica batterie, poi configurazione e tutto il resto. Windows Phone 8 è stato capace di risolvere molte problematiche del sistema operativo precedente e usare questo terminale è stato davvero un piacere. Durante l’estate, poi, con l’arrivo di Windows Phone 8.1 e Lumia Cyan c’è stata la vera e propria svolta. Ho avuto modo di assistere alla crescita, allo sviluppo di questo sistema operativo e, checché ne dicano gli altri è stato davvero una realtà che ha testimoniato una crescita maggiore rispetto all’implementazione di lettori di impronte digitali o di core.

Torniamo al racconto. Sfiga volle che il terzo giorno, mentre il telefono era posato su un comodino in riproduzione musicale, le vibrazioni lo scaraventassero per terra, lasciando degli evidenti segni sulla cornice del telefono. In effetti il telefono è particolarmente scivoloso ma è questione di abitudine. Devo dire, però, che è un peccato che non ci siano delle cover per questo telefono, simili ai famosi bumper, che assicurano una protezione rendendo giustizia al design.

Devo anche aggiungere che il display con tecnologia Gorilla Glass 2 non è che sia così antigraffio…almeno per quanto mi riguarda.

È possibile che questi siano gli unici difetti che ho trovato sul telefono? No. Un’altra cosa che non mi è piaciuta è stato il posizionamento dell’altoparlante sulla parte posteriore in basso, infatti quando arriva una chiamata o è in riproduzione musicale, se non è completamente libero, l’audio viene pesantemente penalizzato. La soluzione ideale a mio avviso è quella adottata sul Lumia 920 o sul Lumia 800, ovvero nella parte inferiore del terminale.

In tutto questo tempo non mi sono pentito della scelta di restare con Windows Phone, è vero che la questione delle app è ancora irrisolta (parlo dell’app-gap qui), ma è anche vero che un sistema operativo come Windows Phone è in continua crescita, dunque una soluzione anche a questo problema potrebbe essere vicina. Da qualche giorno il mio Lumia si è dato una rinfrescata, per la precisione gliel’hanno data alla Biemme Elettronica di Catania, dove hanno applicato un nuovo display e una nuova cornice che restituisce l’onore al design superlativo del terminale. Il motivo principale della visita in assistenza è stato uno scollamento della parte superiore del display che andava così a coprire il sensore di prossimità causando una serie di disagi, praticamente, questo è stato l’unico problema che il telefono mi ha dato. Adesso si può dire che ho un telefono nuovo e soprattutto funzionante al 100%.

Comprerei di nuovo questo telefono? Si, altre 10 volte. Continuerei con Windows Phone ? Si, ho fiducia, a maggior ragione in vista di Lumia Denim (l’aggiornamento esclusivo per i Lumia, che siano Nokia o Microsoft) che proprio in questi giorni è in distribuzione in Italia.

Per ora mi godo il mio telefono e le soddisfazioni che mi da, anche grazie alla validissima fotocamera da 8.7 megapixel che permette di scattare delle ottime foto, che siano macro, panoramiche o con i filtri delle varie applicazioni esclusive per Lumia: Storyteller, Refocus, Cinemagraph etc..

Windows Phone è senza dubbio un validissimo sistema operativo che sono sicuro continuerà a crescere soprattutto nell’anno che sta arrivando. A maggior ragione perché, adesso che Nokia è “uscita di scena”,  Microsoft è in ballo più che mai.

Per il resto, come si suol dire, “anno nuovo, vita nuova” …a proposito, auguri di buone feste.

Giuseppe Perri

PS: Avete, o avete avuto, un Lumia 925?
Qual è stata la vostra esperienza?
Annunci

One thought on “Lumia 925, un anno dopo.

Ti va di condividere la tua opinione?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...